OmniAuto.it

Indycar

Indy 500, Libere 5: Newgarden torna ancora al top

Il pilota della Sarah Fisher Hartman Racing entra tra i candidati per la caccia alla pole

17 maggio 2012 09:29

Indy 500, Libere 5: Newgarden torna ancora al top

Ad Indianapolis sta iniziando a prendere forma una pazza idea: sabato sarà Josef Newgarden a guadagnarsi la pole position? Gli indizi sembrerebbero puntare in questa direzione, visto che il campione in carica della Indy Lights ha messo davanti a tutti la sua Dallara-Honda della Sarah Fisher Hartman Racing anche nella quinta giornata di prove libere.

Questo significa che il ragazzo ha fatto la differenza in tre delle cinque giornate di prova andate in scena fino ad oggi, anche se ieri non è riuscito a migliorare la prestazione ottenuta da Marco Andretti nella quarta sessione di libere. Josef si è fermato a 222,785 miglia orarie, contro le oltre 223 miglia raggiunte dal figlio d'arte.

E proprio quest'ultimo occupa la seconda posizione, aprendo un terzetto di vetture gestite dalla Andretti Autosport di cui fanno parte anche Ryan Hunter-Reay e James Hinchcliffe. Dietro di loro si riporta nelle zone nobili della classifica anche Dario Franchitti, autore della quinta prestazione di giornata.

Precipita in 24esima posizione invece il leader del campionato Will Power, che per il momento non sembra aver trovato il giusto feeling con la nuova Dallara DW12 sul catino dell'Indiana. Insieme a lui è molto attardato anche il compagno di squadra Ryan Briscoe, 27esimo.

Ancora notte fonda per i piloti motorizzati Lotus: Jean Alesi e Simona De Silvestro hanno a malapena superato la soglia delle 205 e sono staccati di oltre due secondi dalle monoposto che li precedono. Anzi, ora si vocifera che per superare il rookie test il francese sia dovuto ricorrere addirittura ad un motore da qualifica. Per lui comunque si prospetta una gara molto dura...

Allegati:
Indycar - 500 Miglia di Indianapolis - Libere 5

di Matteo Nugnes
tags: Indycar

Stampa Invia ad un amico Commenti (4)

4 Commenti

  • 1
    dai ma come si fa

    gran bella figura per la lotus, complimenti, tanto casino per poi arrivare con motori che si prendono minimo 10 miglia al giro.
    bravo comunque ad alesi che è più veloce della de silvestro, ben più esperta sugli ovali

    Postato da: alessandro17 maggio 2012 alle 10:30
  • 2

    Senza esperienza con una macchina veramente lenta, Alesi in gara sarà una pericolosissima chicane mobile

    Postato da: 17 maggio 2012 alle 11:24
  • 3

    Forza jean, tifo con tutto il cuore, e la Simona, sbaglio o prima del secondo incidente importante ha anche vinto delle gare? auguri anche a lei di trovare un'auto più serie, io tifo molto le donne pilota, forse questa è l'unica con il talento per farcela

    Postato da: giaserg17 maggio 2012 alle 11:56
  • 4
    There wont be much There wont be much success here the raonmtic comdey genre has been done over and over regardless of what spin execs put on it. i

    There wont be much There wont be much success here the raonmtic comdey genre has been done over and over regardless of what spin execs put on it. i love jlo and wish her the best but not many people are going to get up and see a movie because of the targeted demographic is busy working or taking care of the kids. Also the younger college kids are cramming for finals but the best of luck to jlo maybe shell pull in 50 millions one could only hope.

    Postato da: Dandy26 luglio 2012 alle 09:57

Scrivi un commento

Torna su

Spam, commenti impropri o volgari saranno automaticamente cancellati

*= non sarà pubblicata | Condizioni di Utilizzo