OmniAuto.it

Mondiale Endurance

Stefan Johansson torna alla 12 Ore di Sebring

L'ex pilota di Formula 1 ha raggiunto un accordo con la Gulf Racing Middle East

8 marzo 2012 09:04

Stefan Johansson torna alla 12 Ore di Sebring

Passano gli anni, ma Stefan Johansson non ne vuole proprio sapere di smettere di correre ad alto livello. L'ex pilota di Formula 1, che nel suo palmares può vantare anche la vittoria alla 24 Ore di Le Mans, parteciperà infatti alla 12 Ore di Sebring.

Il pilota svedese ha raggiunto un accordo con la Gulf Racing Middle East per presentarsi al via della gara di apertura del Mondiale Endurance con una Lola-Nissan LMP2, vettura con la quale poi spera di avere anche una chance a tempo pieno in questa stagione.

"Era da tempo che cercavo un occasione per tornare a correre con i prototipi, quindi questa è una grande notizia. Arriva solo all'ultimo minuto, ma sono davvero contento" ha commentato Johansson, che dividerà l'abitacolo con Frederic Fatien e Keiko Ihara.

"Al momento l'accordo è solo per Sebring, ma mi piacerebbe provare a fare l'intera stagione. Anche perchè questo mi permetterebbe di tornare a Le Mans e ne avrei veramente una grande voglia" ha aggiunto.

Per quanto riguarda la seconda vettura, a completare l'equipaggio in occasione della trasferta americana sarà il ceco Jan Charouz, che andrà ad affiancare i già annunciati Fabien Giroix e Maxime Jousse.

di Redazione
tags: Mondiale Endurance

Stampa Invia ad un amico Commenti (0)

Scrivi un commento

Torna su

Spam, commenti impropri o volgari saranno automaticamente cancellati

*= non sarà pubblicata | Condizioni di Utilizzo

Stefan Johansson

Nato il 8 settembre 1956

nazionalità Svezia (SE)

VAI ALLA SCHEDA »

Sebring

Stati Uniti d'America (US)

Lunghezza: 5.950 m

Record sul giro
1'43"274 (Sébastien Bourdais, ALMS, 2009)
 

VAI ALLA SCHEDA »

Archivio Piloti

Cerca tra i piloti